New York (USA): My New York.

 

Ed ecco a voi lei, la mitica statua della libertà. Oggi continuiamo con la ricerca di italiani in america trasferendoci in quel di New York.

 

Il blog si chiama ‘My New York‘, l’autrice forse è un pò troppo impegnata per aggiornare regolarmente il suo blog, ma quello che scrive merita di essere letto, potete trovare post che raccontano una giornata passata alla ricerca di un appartamento, oppure post che descrivono come è aprire un conto corrente in America (le nostre banche dovrebbero imparare qualcosa) e molto altro ancora.

 

Altra cosa che dovremmo importare è l’educazione a far rispettare la legge, nel post ‘ho fatto un corso…’ l’autrice descrive come in america il personale dei locali pubblici faccia corsi che insegnano quando chiamare la polizia, come riconoscere le persone ubriache, come riconoscere i minori di 21 anni (che in america non possono bere alcolici)…

 

In mezzo a tutto ciò ci sono anche post ironici, come quello dei tassisti nel quale l’autrice mette a confronto il tassista di New York con quello romano e di Miami; il post si intitola Tassisti nel Mondo e ve lo consiglio.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.